Estate 2015: capelli effetto spiaggia

810616433_3082428613092158582

Ma con il caldo che fa, come fai a farti la piega ai capelli?

Fortuna che anche quest’anno il beauty-look che va per la maggiore è effetto beach wave (effetto spiaggia).  Così possiamo chiudere nel cassetto spazzole e piastre e via libera a chiome naturali e asciugate liberamente al sole, mosse solo dalla leggera brezza marina.

E se non siete al mare e volete che i vostri capelli abbiano quell’effetto spiaggia, come fare?

Dovete sapere che in commercio esistono prodotti styling tipo gel o spray a base si acqua marina, da applicare sui capelli dopo lo shampoo semplicemente con le dita e vedrete il risultato non mancherà.

Splendido l’effetto sui capelli lunghi, ma il beach wave è perfetto anche sui capelli di lunghezza media, magari su un taglio carrè.

Al nostro parrucchiere, possiamo chiedere un trattamento, che conferirà ai vostri capelli delle splendide onde, proprio come dopo una giornata al mare e l’effetto durerà fino a 8 settimane.

Se avete i capelli piuttosto lunghi, potete fare come faccio io e vedrete che bel risultato.

Raccogli i capelli leggermente umidi, in una coda bassa tenendola con le mani.

Comincia ad attorcigliare i capelli su se stessi e forma uno chignon.

Legalo con un elastico di spugna morbido.

Fatelo la sera prima di andare a letto e tenetelo fino alla mattina.

A questo punto sciogliete lo chignon e spazzolate i capelli, vedrete che bello il risultato!

Questo metodo è il massimo per me in questo periodo di grande caldo, niente spazzola e phon, capelli legati durante la notte e la mattina in pochi minuti siete a posto.

Che dite vi piace come idea? voi che metodo usate per sistemare i capelli in estate?
810618850_2305200610246343286
810612469_3323253105019538870
810618519_5463058937369902126
811730884_17817340747687615817
811829772_15214637103107942979
810615166_11591244766813227237

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *