GIUDICE PER UN GIORNO

Si, si, proprio così, giudice per un giorno!

Una settimana fa’ mi contatta Debora, una vecchia amica che non sentivo da un po’ di tempo.

Debora sarta e costumista, la sua passione per il taglio e il cucito la porta, a tenere corsi per coloro abbiano l’esigenza ed il piacere di cucire per se stesse, la loro famiglia o addirittura, tant’è completa e di qualità la preparazione che Debora può offrire, per professione.

Devo confessarvi che qualche anno fa’ ci ho provato anche io ad andare ad uno dei suoi corsi, ma io sono una vera frana nel cucito, ho poca pazienza o forse non so’, probabilmente mi sono incaponita sul fatto che non so’ cucire e così pur avendo una passione sfrenata per la moda, ho capito che non è il mio mestiere e per fortuna c’è chi lo sa’ fare molto bene, al mio posto!

Ad Ostia c’è un’associazione culturale Forifo, la quale quest’anno ha festeggiato i 30 anni di attività, diventando un Ente per l’educazione permanente per adulti, organizza diversi corsi, tra cui anche Taglio&Cucito.

Debora, chi è l’alunna tipo dei tuoi corsi?

Sono donne di tutte le età, che hanno l’esigenza di crearsi capi su misura, riparare o rimettere a modello capi già acquistati, per se e la propria famiglia.

Ritieni che il tuo corso possano frequentarlo anche coloro non hanno mai preso un ago o forbici in mano?

Assolutamente si! Il cucito è un’arte antica, ma io cerco sempre di usare un metodo semplice e veloce, in modo da sfruttare al massimo il poco tempo che ormai le donne hanno, dati i ritmi sempre più frenetici della vita.

Seguendo uno dei tuoi corsi, si diventa tanto brave da riuscire autonomamente a realizzare capi completi e rifiniti?

Si certo! Ci sono molte allieve, che sono addirittura riuscite a trasformare, quello che inizialmente era solo un hobby, in una professione vera e propria come Viola che ha aperto una sartoria Piccola Taglia E cuci o Francesca ed Alessandra, le quali rimaste senza lavoro, hanno ideato un loro marchio Plumilla selection Ale Fra, dove espongono capi totalmente creati da loro.

Ora che avete conosciuto un po’ di più Debora la sua passione e quella delle sue alunne, capirete perchè non potevo dire di no alla sua proposta di fare uno dei giudici della sfilata di fine anno.

Proprio così, insieme a Viola ex alunna ormai professionista, il preside della scuola che ospitava l’evento ed infine io in veste di fashion blogger, abbiamo votato le creazioni delle alunne del corso di Taglio e cucito.

E’ stato molto emozionante per le signore e le ragazze del corso, perchè hanno dovuto sfilare in prima persona, indossando i loro lavori fashion, ma lo è stato altrettanto per noi giudici, che ci sentivamo la responsabilità di questo incarico.

Devo dire che tutte avrebbero meritato di vincere, infatti i voti che hanno ottenuto da noi  giudici sono andati da un minimo di 7 ad un massimo di 9, quindi assolutamente tutte meritevoli!

A questo punto vi lascio, alle foto del mio giorno da giudice e della prima sfilata, di queste donne, che hanno fatto del loro hobby, una passione.
DSC_1300
DSC_1298
DSC_1313
DSC_1299
DSC_1301
DSC_1347
DSC_1314
DSC_1318 (1)
DSC_1332
DSC_1303
DSC_1325
DSC_1367

15 commenti su “GIUDICE PER UN GIORNO

  1. Sai io sono alla ricerca di un corso tagli e cuci, che non abbia costi esorbitanti. Mi piacerebbe produrre qualcosa.. quindi ottimo!
    in più è un modo per ricrearsi e per guadagnare qualcosa in più, o semplicemente per avere u hobby!
    bacio e complimenti alle signore
    lalu

  2. Sei troppo bella in versione di giudice!!! Ti assicuro che per cucire, ma anche per farei modelli e tagliarli ci vuole una pazienza e una passione che ha del sovrumano! Sapere però usare una macchina da cucire è una grande soddisfazione…. lo dovrebbero insegnare alle scuole dell’obbligo, ma non per diventare chissà che sarte/i ma per imparare a fare quelle piccole riparazioni di cui tutti noi abbiamo sempre bisogno!
    Baci
    Eli
    http://www.blackstarstyle.com

  3. Ma che bella eperienza ELY!!!! Anche io sono una frana a cucire, mia nonn sarta chissa’ quante volte si sara’ rivoltata nella tomba :D…..Complimenti! Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *