Lo strobing il segreto per un viso luminoso

L’ultima tendenza trucco è lo strobing, una tecnica che esalta i punti luce del viso e che si è cominciato a vedere soprattutto sulle celebrities da questa estate, ma che a quanto pare, sembra destinato a sostituire il famoso contouring.

Anche il tanto blasonato contouring aveva come fine quello di esaltare i punti luce, ma lui a differenza marcava molto anche i punti d’ombra del viso, rendendo il make up a mio avviso molto pesante. Lo strobing invece non è altro che il contouring senza ombre.

Il make up si fa stroboscopico, illuminando tutti i punti sporgenti del viso, quindi fronte, zigomi, mento, naso e con piccoli tocchi di illuminanti in punti strategici come sull’arco di cupido (sulle labbra), sotto l’arcata sopracciliare e angolo interno dell’occhio.

I prodotti da usare per questa tecnica vanno dalle bb cream o fondotinta delicatissimi all’illuminante.

Per quanto riguarda la difficoltà di esecuzione, contemplando pochissimi step è abbastanza alla portata di tutte anche le meno esperte, ma comunque bisogna seguire delle regole per non fare disastri.

1 Non usare su visi troppo tondi, in questo caso un leggero contouring diventa indispensabile.

2 Non usare se avete i pori della pelle molto dilatati.

3 Non usare se avete la pelle troppo grassa che già di suo tende al lucido.

4 Non eccedete con i prodotti illuminanti, rischierete un effetto innaturale. Solo nel caso vi dobbiate far fotografare, sarà necessario usare più prodotto.

Seguendo queste poche regole, vi assicuro che tutte noi potremmo avere con pochissimo impegno e i giusti prodotti un viso luminoso e naturale, proprio come lo stile delle donne parigine le quali usano “no-make-up”, che non vuol dire assenza totale di make-up. Tutt’altro! Infatti le donne francesi hanno molto cura delle sopracciglia che sono ben definite, labbra colorate ed incarnato uniforme e luminoso.

Insomma voi che ne pensate di questa nuova tendenza che verte tutta su una bellezza luminosa e naturale? Non ditemi che amate impiastricciare i vostri visi con quei ceroni pesanti usati per il contouring che tanto si sono visti sulle riviste, web, tutorial, ma che poco di possono portare nella vita di tutti i giorni?

812716702_5042909178055784255
812707609_11629340739145161694
812326585_16378281779164376691
814511103_17434489797724340642

33 commenti su “Lo strobing il segreto per un viso luminoso

  1. Che meraviglia!! E’ un trucco che adoro ma come suggerisci tu bisogna starci attente, il rischio di sembrare solo “lucide” è dietro l’angolo!

  2. Guarda, Elisabetta, io i ceroni proprio non li posso usare, perchè la pelle altrimenti non respira e lo trovo molto fastidioso. Questa tecnica quindi mi piace assai

  3. Eli, mò ci provo ma la vedo dura sul risultato. In queste cose sono un vero disastro. Però caspita, quanto sarebbe bello riuscire a truccarmi come uno qualsiasi dei tuoi esempi. Riuscirei a sembrare pure più figa! Ahahahah! La speranza è l’ultima a morire.
    Bacio! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  4. Ne ho sentito parlare ma, così come non ho mai provato il contouring, non ho provato neanche lo strobing. Anche se, forse, una chance gliela potrei anche concedere, sembra davvero molto più naturale del suo “predecessore”!
    Comunque, bel blog, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *