PRIMAVERA AGI E DISAGI

PRIMAVERA AGI E DISAGI

A primavera, la natura si risveglia, le giornate si allungano, gli amori esplodono, gli animali escono dal lungo letargo.

Non amare  tutto questo è impossibile ed essendo anche noi profondamente connessi con la natura, sentiamo forte il desiderio di cambiare.

Bisogna ammettere però che il cambiamento ad ogni arrivo di una nuova stagione non è tutto rose e fiori, ci sono infatti diversi effetti collaterali alquanto sgradevoli.

  Sonnolenza e calo di energia: Fatichi ad alzarti la mattina e durante il giorno il sonno si fa’ sentire spesso? Il motivo è che il nostro corpo sta cercando di risvegliare l’organismo dal lungo periodo invernale e questo fa’ che si consumino più energie, ecco il perché di questa maggiore stanchezza.

Bisogna pazientare qualche settimana  per tornare a stare nettamente meglio.

Cosa fare per la sonnolenza costante, ma anche spossatezza, stanchezza, calo di energia, meteoropatia, irritabilità? Potrebbe essere molto utile assumere sali minerali e vitamine in particolare la vitamina B.

  Le allergie: le fastidiose allergie ai pollini, per molti segnano l’inizio di raffreddori e nasi rossi e occhi che lacrimano di continuo. E’ un’altro dei disturbi che può provocare il risveglio della primavera,  ma non è una tragedia, presto quando scoppierà l’estate, tutto passerà e staremo di nuovo meglio.

  La perdita dei capelli: La nostra chioma ad ogni cambio di stagione, primavera compresa, subisce un processo naturale di rigenerazione. Ecco perché in questo periodo dell’anno notiamo una caduta maggiore dei capelli. Se come me vivete questo momento con molta ansia, e sapere sia un processo fisiologico non vi tranquillizza, vi consiglio dei piccoli accorgimenti che possono aiutare ad avere meno danni possibili alla chioma.

  Alimentazione: Una dieta ricca di vitamine e sali minerali sono uno dei primi e sicuramente più utile dei consigli possa darvi. La frutta fresca, ma anche secca, in particolare noci, mandorle e nocciole, verdura e semi di zucca o di girasole, dovranno essere presenti sulle nostre tavole, quotidianamente. Tra gli alimenti che rafforzano i capelli e provengono la caduta ci sono anche il pesce, soprattutto quello azzurro e il salmone che è ricco di Omega3, ma anche latticini, legumi e uova.

  Lavaggi non troppo frequenti: Molto utile per non indebolire i capelli è evitare lavaggi frequenti a questo scopo, l’uso dello shampoo secco è un’ottimo espediente.

  Fiale anti-caduta Cadu-Crex Labo: Le fiale anticaduta sono dei trattamenti, mirati a frenare l’effluvio dei capelli dovuto al cambio di stagione. Il trattamento della Labo che io uso regolarmente due volte l’anno, oltre a frenare la caduta, stimola la ricrescita grazie alla rivoluzionaria tecnologia transdermica, la quale permette la penetrazione dei principi attivi, non solo attraverso l’apertura del bulbo pilifero, ma anche appunto per via transdermica, quindi attraverso gli strati cutanei del cuoio capelluto. Questo brevetto svizzero della Labo, aiuta efficacemente a frenare la caduta e favorire la ricrescita dei capelli.

Attenzione: Qui è possibile scaricare un coupon (valido sino a fine aprile) per ottenere 10 euro di sconto sull’acquisto di una confezione del trattamento… io direi in perfetta sincronia con l’arrivo della primavera!

Questi descritti sono alcuni piccoli e fastidiosi disagi che abbiamo con l’arrivo della primavera, ma ci sono anche tanti effetti positivi sia per il corpo che la mente. Il buonumore, la pelle radiosa, l’energia e un ritrovato benessere psicofisico generale, sono tutti benefici che dobbiamo assolutamente sfruttare al massimo, stando a contatto con la natura, facendo lunghe passeggiate, permettendo al nostro corpo e muscolatura di riattivarsi e tornare in forma.





16 commenti su “PRIMAVERA AGI E DISAGI

  1. Quest’anno sono partita in tempo e devo dire che sto soffrendo meno del solito per il cambio di stagione, ma ho preso nota di tutto perché non si sa mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.