Lo shopping intelligente di una fashion blogger

Noi donne e la moda…ci piace non si puo’ negare!

Non sono poche le volte che perdiamo la testa per un paio di scarpe e ce le sogniamo anche la notte, ricordate qui le avevo definite come la mela per Eva.

A chi non è successo, dite la verità!… magari la vostra insonnia non è causata da un paio di scarpe, ma da un mini bag, che di mini ha solo le misure?

E allora per questo ci volete definire fashion victim (ovvero quell’individuo che segue i dettami delle mode senza alcun pensiero personale o gesto originale al riguardo)?

No non sono d’accordo…io non seguo i dettami della moda senza distinguere cosa mi piace e cosa invece no.

Non ho mai amato i leggings.

Non amo le stampe a pois grandi o maxi.

Non amo le scarpe con il platform.

…e non amo il trash!

Amo collezionare abiti, scarpe, borse per poter giocare con la moda e poi perchè sono donna (ero piccolissima, ricordo il mio primo capriccio per un paio di zoccoletti con i fiorellini).

La passione per lo shopping indubbiamente puo’ essere molto deleteria per il nostro portafoglio, soprattutto per periodi difficili come questo che sta’ attraversando il nostro paese.

Le tentazioni sono tante e anche se restiamo chiuse in casa per non cedere davanti le vetrine sempre belle ed invitanti, c’è lo shopping online che ci tenta in continuazione dal nostro computer!

Appurato che siamo donne e quindi non immuni al virus dello shopping, cerchiamo almeno di ottimizzare le spese seguendo alcuni trucchetti utili.

Un primo trucchetto è scegliere capi che siano abbinabili al vostro guardaroba e possano essere usati in più di un contesto, dal più elegante al più casual. Quante volte scoppia l’amore a prima vista per un paio di scarpe che non si abbina con nulla di quello che avete nell’armadio, questo vi comporterà altre spese magari di un nuovo abito adatto alla scarpa, oppure nella peggiore delle ipotesi, le accantonate in fondo all’armadio senza mai indossarle.

Il mondo fashion un tempo era off limits per molte donne, per questo motivo la moda delle grandi catene low cost, ha oggi sempre più successo. Persino le star, non disdegnano creazioni a piccoli prezzi anche per eventi di notevole importanza.

Littel black dress, trench, tailleur, camicia bianca, i classici insomma, sono i capi su cui è giustificato spendere un budget più alto, in fondo questi sono capi senza tempo!

Negli outlet si possono trovare abiti ed accessori firmati a prezzi più abbordabili, ma attenzione anche qui a non fare acquisti avventati prese dalla voglia di fare l’affare per qualcosa che non vi piace fino in fondo e che poi non indosserete mai!

Avete un evento importante, e nel vostro armadio non c’è un abito all’altezza? La soluzione migliore per non alleggerire troppo il portafogli, sono i siti di moda a noleggio, dove poter noleggiare per un giorno, una settimana il capo che vi farà distinguere!

Come dicevo all’inizio del post, una grande tentazione è lo shopping online, io lo uso molto e ve lo consiglio se cercate anche capi griffati a prezzi notevolmente ribassati. Tabelle delle taglie e possibilità di restituzione sia con spedizione che in negozio, sono ottimi aiuti per fare acquisti sicuri!

Senza precludermi il piacere di fare giri per le vie più belle di Roma, preferisco fare shopping online lo uso per tutto, dall’abbigliamento, accessori, apparecchi tecnologici, cose per la casa, viaggi, ristorante, libri, musica ecc…

L’ultima mia abitudine, che può risultare utile anche a voi, è fare sempre la wish list della stagione, dove inserisco tutto quello che ho scelto sui vari e-commerce come Asos, Zara, H&M, Zalando ecc… Questo mi permette di andare a fare shopping con le idee più chiare ed acquistare solo quello che ho selezionato con attenzione, anche se spesso e volentieri, preferisco tornare a casa ed acquistare online applicando gli sconti che trovo su “Signorsconto” con il quale il risparmio è certo.

Questi sono i miei consigli per uno shopping intelligente e quello che segue è la mia wish list per la prossima Primavera-Estate 2015.

Zara
Zara
Gianvito Rossi
Gianvito Rossi
Asos
Asos
Asos
Asos
Zara
Zara
H&M
H&M
2313661403_2_3_1
Zara

 

La Silla
La Silla
Zara
Zara
Zara
Zara

74 commenti su “Lo shopping intelligente di una fashion blogger

  1. fantastica!!! Elisabetta hai proprio ragione e su SignorSconto si trovano sempre tantissime offerte interessanti. condivido il tuo pensiero e magnifica la tua selezione.
    un abbraccio e noi ci vediamo il 21 marzo a Roma!!!
    non vedo l’ora di conoscerti

  2. Ottimi consigli e grazie per la segnalazione di Signor Sconto, anche a me piacciono molto i vestiti che si trovano su Asos, ciao Ely

  3. Sono assolutamente d’accordo con te. Comunque quello di cui tu parli è di crearsi uno stile personale in modo che tutti i nuovi acquisti siano compatibili con quello che si ha già nell’armadio. Molte invece seguono le varie mode senza discernimento, con risultati spesso discutibili, secondo me. In conclusione ottima guida: chiara e zeppa di consigli utili!
    Bacio
    Valentina
    http://www.mybubblyzone.com/

  4. Oddio che proposte meravigliose! Sono d’accordo con te e con quello che hai scritto, non siamo vittime proprio di niente, sappiamo scegliere e selezionare, adoro il tuo blog ed è uno dei pochi che seguo tutti i giorni perché è reale, non proponi outfit assurdi solo perché “va così”! Buona giornata!

  5. Le tue proposte sono molto carine, ma io non amo molto Zara e H&M, preferisco puntare su brand italiani meno conosciuti e per questo proposti a prezzi ottimi, credo che in termini di qualità non ci sia paragone 🙂
    Baci
    Lorena

  6. concordo per le appassionate di moda è importantissimo acquistare in modo intelligente. Bellissimi gli abiti selezionati ;D
    un abbraccio e buona serata

  7. io, non so resitere a niente….quando mi piace qualcosa solo la mancanza di fondi mi frena..ma fin da piccola x una borsa facevo mille lavoretti..
    le scarpe blu favolose..
    ottima selezione!!
    un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.